Beppe Sala è il nuovo sindaco di Milano

20 giugno 2016 di fabio pizzul

Missione compiuta.
Dopo un percorso durato mesi, il centrosinistra si conferma alla guida di Milano.
Solo sei mesi fa sembrava una formalità. Nulla di più falso.
E’ stata una sfida difficile, decisa solo da un ballottaggio incerto quant’altri mail a Milano.
Merito e gratitudine a Beppe Sala, che si è speso fino in fondo in una sfida difficile.
Grazie a tutti coloro che in questi mesi hanno speso tempo ed energie per raccontare ai milanesi che valeva la pena scommettere ancora sul PD e sul centrosinistra.
Complimenti a Stefano Parisi, sconfitto di poco: è riuscito a rianimare un centrodestra che pareva fuorigioco a Milano e si è dimostrato un ottimo candidato, nonostante il pesante fardello (i partiti che lo sostenevano) che aveva sulle spalle.

Complimenti a Beppe Sala e ai nuovi consiglieri comunali.
Milano non poteva permettersi di buttare via il lavoro fatto negli ultimi 5 anni.
E’ il momento della soddisfazione (e di tirare un sospiro di sollievo).
Poi saranno necessarie analisi serie su quanto accaduto in questi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *