Sala: sarò un sindaco per le periferie e nelle periferie

15 giugno 2016 di fabio pizzul

Un sindaco che non sta chiuso a Palazzo Marino.
L’impegno di Beppe Sala, se sarà sindaco, inizia dalle periferie e coinvolge tutta la città e non solo il centro. Il candidato del centrosinistra a palazzo Marino, durante il suo intervento all’incontro “lavoro, welfare, scuola, cultura” organizzato dalla Cisl, annuncia: “la prima giunta la faremo al Giambellino”, quartiere periferico a ovest di Milano.
“E – aggiunge – una volta al mese, faremo la giunta in un quartiere diverso per dare il messaggio che il comune c’è e si parla delle tematiche proprie di quella zona. Io non sarò un sindaco che sta fisso a palazzo Marino, ma sarò in giro dalla mattina alla sera per capire cosa c’è che non va”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *