Formazione e politiche attive per il lavoro. Meglio tardi che mai…

29 aprile 2016 di fabio pizzul

Relazione al Consiglio regionale in attuazione
dell’art. 33 della L.R. 22/2006
“Il mercato del lavoro in Lombardia”,
della L.R. 19/2007 “Norme sul sistema
educativo di istruzione e formazione
della Regione Lombardia” e dell’art. 4
della L.R. 13/2003 “Promozione all’accesso
al lavoro delle persone disabili e
svantaggiate”

Il titolo è quanto di più burocratico possa esistere, ma il contenuto della lunga relazione in questione è molto interessante. Per la prima volta da anni a questa parte (meglio tardi che mai) la Giunta dà conto in modo organico delle politiche regionali sulla formazione e il lavoro. Una vera e propria miniera di informazioni che va a sanare un’inadempienza da parte dell’esecutivo lombardo.  (qui la relazione completa)

Non si tratta certo di una lettura leggera e piacevole, ma fornisce un quadro completo del sistema formativo e di politiche attive del lavoro in Lombardia. Durante il dibattito in commissione mi sono permesso di fare alcune notazioni che vi riassumo nel video qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *