450 milioni per la banda larga in Lombardia. Con una piccola precisazione…

30 marzo 2016 di fabio pizzul

“Regione Lombardia, in linea con gli obiettivi della banda digitale europea e con il Piano Operativo Regionale, sarà una delle prime regioni italiane a sottoscrivere l’accordo con il Governo italiano da destinare alla Banda Ultra Larga, mettendo in gioco oltre 450 milioni di euro”. Così l’assessore regionale all’ambiente, energia e Sviluppo sostenibile Claudia Maria Terzi, ha commentato l’approvazione in Giunta, della delibera che stanzia 450 milioni di euro per l’introduzione della Banda ultra Larga sull’intero territorio regionale.
Ottimo.
Permettetemi una piccola precisazione: è vero che un investimento del genere non si era mai visto, ma è bene anche chiarire come i fondi messi a disposizione dalla Lombardia siano pari a 69 milioni, mentre 381 milioni arrivano dal fondo nazionale sviluppo e coesione.
Tanto perché la Lombardia viene sempre trattata male da Roma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *