Arrivano i fondi per il commercio equo e solidale in Lombardia

17 marzo 2016 di fabio pizzul

La legge regionale sul commercio equo e solidale entra nella fase operativa e mette a disposizione delle realtà che lo promuovono sul territorio lombardo 150 mila Euro.
E’ stato pubblicato ieri il primo bando regionale che finanzia lo sviluppo di progetti presentati dalle Organizzazioni di commercio equo e solidale della Lombardia, in attuazione alla recente L.R. n. 19/2015.
Le domande devono essere presentate entro il 19 maggio.
Qui di seguito trovate tutte le indicazioni necessarie.

DOTAZIONE FINANZIARIA: € 150.000,00.
CHI PUÒ FARE DOMANDA:
Organizzazioni di commercio equo e solidale, con sede legale o operativa in Lombardia, aggregate in un partenariato formato da almeno tre Organizzazioni. Ciascuna Organizzazione può partecipare al massimo a due progetti.
Ogni progetto deve riguardare in modo diffuso almeno tre territori provinciali.

LINEE DI INTERVENTO AMMESSE A CONTRIBUTO
Linea A – Attività di formazione per gli operatori delle Organizzazioni di commercio equo e solidale
Linea B – Iniziative culturali, azioni di sensibilizzazione e di educazione al consumo anche a livello scolastico
Linea C – Attività per la valorizzazione sul mercato dei prodotti del commercio equo e solidale e per il rafforzamento dei canali di vendita
Linea D – Organizzazione e partecipazione a fiere del commercio equo e solidale.

TERMINI E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le Organizzazioni capofila potranno presentare le richieste di contributo dalle ore 9.00 del 18 aprile 2016 fino alle ore 12.00 del 19 maggio 2016 a Unioncamere Lombardia esclusivamente tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it, accedendo alla sezione “Servizi e-gov” e compilando l’apposita modulistica pubblicata.

Ulteriori informazioni e documentazione completa al link:
bando commercio equo e solidale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *