Le ACLI milanesi e brianzole a congresso

13 marzo 2016 di fabio pizzul

Si è svolto sabato e domenica, presso l’Auditorium San Fedele di Milano, il 30° Congresso delle ACLI di Milano e di Monza e Brianza. Ho avuto modo di partecipare all’inizio dei lavori, sabato mattina, apprezzando il clima positivo dell’assise, indice del buon lavoro fatto in questi anni dal presidente uscente Paolo Petracca e della sua squadra.

In apertura di lavori è intervenuto il consulente ecclesiastico don Alberto Vitali che ha spronato gli aclisti ad essere strumenti per la diffusione del “vino nuovo” del Vangelo che rappresenta una necessaria provocazione per una società che rischia di rimanere soffocata dalla propria indifferenza.
Colgo anche l’occasione per fare i complimenti a Paolo Petracca che è risultato il più votato tra i nuovi membri del Consiglio provinciale che, ora, il prossimo 21 marzo, sarà chiamato ad eleggere il nuovo presidente. Credo che ci siano tutte le condizioni per una riconferma, ma non voglio certo precorrere i tempi.

Vi segnalo, piuttosto, il link al discorso congressuale dello stesso Petracca: propone un’interessante lettura della realtà socio politica attuale e delinea compiti per le ACLI che possono però diventare importante campo di impegno anche per chi aclista non è. Buona lettura.

Niente Paura. Con le ACLI attraversiamo il cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *