Sport. Contributi regionali anche a Milano. Sperem.

27 febbraio 2016 di fabio pizzul

L’assessore allo sport lombardo Rossi assicura che anche il Comune di Milano può partecipare al bando per il finanziamento degli impianti sportivi pubblici.
Se è così, me ne rallegro e, ovviamente, chiedo scusa per il falso allarme procurato che è comunque servito a promuovere la conoscenza del bando che, lo ricordo, si chiuderà il 25 marzo.

Spero davvero che ora vengano presentati progetti credibili e innovativi.
Rimane il fatto che, sia dalla struttura comunale milanese, sia da quella regionale mi erano giunte segnalazioni e conferme di possibili ostacoli alla presentazione di domande da parte di chi ha in concessione gli impianti milanesi e ne gestisce la manutenzione.
Se, ora, l’assessore Rossi precisa che è possibile presentare domanda da parte del Comune di Milano in quanto proprietario degli impianti, ne prendo atto e sono più tranquillo.
Evidentemente le preoccupazioni di chi gestisce gli impianti della città erano infondate. Mi chiedo solo perché, a fronte di precise domande, dalla struttura regionale non erano giunte risposte così tranquillizzanti.
Se il mio “allarme” fosse anche solo servito a chiarire queste incomprensioni, credo non sia stato inutile.
Attendiamo ora i progetti degli enti locali e vedremo a chi saranno destinati i pochi fondi a disposizione.

Un commento su “Sport. Contributi regionali anche a Milano. Sperem.

  1. Email Spike Review

    It is a regulatory requirement of the Financial Companies Authority (FSA) that organisations that fall below the FSA’s laws have rigorolus and sturdy poans to ensure enterprise continuity throughout ties of disaster.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *