AIDS: un problema rimosso

1 dicembre 2015 di fabio pizzul

Torna la Giornata Mondiale per la lotta all’Aids, ma se ne parla sempre meno.
Eppure i dati, soprattutto in Lombardia, sono tutt’altro che rassicuranti.
Nel 2014 in Italia ci sono state 3695 nuove diagnosi di cui 845 in Lombardia, il 22,8% del totale.

Si tratta di un dato in crescita, soprattutto in Lombardia, cresce anche l’etá media dei nuovi infetti, 45 anni per i maschi, 42 per le femmine.
L’impressione è che si sia abbassata la guardia e che l’allarme sociale sull’Aids sia pericolosamente calato, se non scomparso.
Per questo è importante celebrare la giornata di oggi e non abbandonare l’impegno alla formazione e alla sensibilizzazione.
In Consiglio regionale, in apertura di seduta, si è correttamente ricordato come non si tratti solo di un problema clinico o medico, ma anche e forse soprattutto di una questione educativa e culturale: solo cosí si potrá promuovere una reale e seria attivitá di prevenzione.

L’ultimo numero del notiziario dell’Istituto Superiore di Sanitá dedicato all’AIDS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *