Diario di Expo del 14 ottobre – Il banchetto di Babele, racconti di giovani profughe

14 ottobre 2015 di fabio pizzul

Giovani donne rifugiate raccontano il loro viaggio in Italia dall’Africa nera, dall’Ucraina, dalla Serbia. Accanto a loro cuoche professioniste del Faro di Susanna Agnelli prepareranno un banchetto in cui il cibo si farà strumento di dialogo e integrazione.
Accadrà sabato 17 ottobre, alle ore 19.30 e alle ore 20.30, presso The Waterstone, lo spazio espositivo di Intesa Sanpaolo a Expo.
La performance porta come titolo “Il banchetto di Babele – il cibo che unisce le culture del mondo”.
Le allieve del corso di cucina professionale della Fondazione Il Faro a Roma prepareranno un banchetto virtuale in cui il cibo, testimone delle speranze e dei ricordi, invitera? gli ospiti ad assaporare le culture di tutto il mondo accompagnate dai racconti di giovani donne che hanno vissuto il dramma della fuga dalla loro patria per raggiungere una terra straniera.
La regia della performance e? curata da Artigiani Digitali, un progetto di comunicazione “sensibile” ideato da Laura Di Pietro e Paolo Damiani.
La duplice rappresentazione sarà seguita in live twitting sul profilo @IlFaro_Agnelli con l’hastag #ilbanchettodibabele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *