Diario di Expo del 10 settembre – Conflitti dimenticati e strategie per la pace: il ruolo del cibo e dell’acqua

10 settembre 2015 di fabio pizzul

Due giorni di approfondimenti sul tema del cibo, della mondialità e dei conflitti dimenticati. Venerdì in Expo verrà presentato il quinto Rapporto sui conflitti dimenticati di Caritas Italiana in collaborazione con Famiglia Cristiana e Il Regno. L’accesso ad acqua e terra è elemento spesso scatenante di conflitti locali che poi rischiano di degenerare in guerre vere e proprie.
Alla presentazione, in programma venerdì 11 settembre 2015 dalle 11 alle 13.30 presso il Conference Centre di Expo, insieme a don Francesco Soddu, don Antonio Sciortino e Gianfranco Brunelli – direttori di Caritas Italiana, Famiglia Cristiana e Il Regno – partecipa S.Em. Card. Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento e presidente di Caritas Italiana. Il cardinale Montenegro – nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 16.30 – prenderà parte anche al Convegno “Voci dal territorio. Una sola famiglia umana, cibo per tutti: è compito nostro”, in cui, dando seguito alla declinazione italiana della Campagna mondiale One Human Family. Food for All, verranno presentati i risultati, le buone prassi e le proposte per contrastare in primo luogo la povertà alimentare, in vista dell’imminente Assemblea Generale ONU sulle prospettive degli Obiettivi del Millennio.
A seguire, alle 17.30 di fronte all’Edicola Caritas, si terrà il secondo appuntamento del ciclo di dialoghi-testimonianza “Dopo Expo vorrei…”in cui si discuterà di Milano di fronte agli italiani impoveriti dalla crisi economica e ai siriani in fuga dalla guerra. Ha senso privilegiare i primi a discapito dei secondi? Mettere gli uni contro gli altri? Aiutare prima gli italiani e poi gli stranieri? O non è più conveniente capire le diverse ragioni di entrambi e cosa unisce due drammi apparentemente così distanti? Interverranno: don Massimo Mapelli, responsabile del progetto Emporio di Cesano Boscone, Silvio Tessari, responsabile Medio Oriente e Nord Africa di Caritas Italiana e Monica Ferrari, operatrice umanitaria impegnata nei campi profughi siriani in Libano. L’incontro sarà condotto dall’inviato Rai Donatella Negri.
Infine sabato 12 settembre – dalle 11 alle 13.30, sempre presso il Conference Centre di Expo –si svolge il Convegno promosso da Caritas Italiana insieme all’arcidiocesi di Milano, ad Aggiornamenti Sociali e al PIME per riflettere sulla lotta contro la fame e su alcuni passi concreti compiuti verso un diritto al cibo garantito per tutti, nell’ambito della legislazione e dell’impegno sociale, della finanza e delle situazioni emergenziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *