Diario di Expo del 2 giugno – Italia: che la festa cominci

2 giugno 2015 di fabio pizzul

Oggi, Festa della Repubblica, inizia la settimana dell’Orgoglio Italia ad Expo.
Momento clou della giornata, alle 17, la parata lungo il Decumano dei volontari e dei rappresentanti di coloro che hanno lavorato e stanno lavorando per Expo, con una coreografia di ombrelli tricolori. Al termine, concerto dei giovani cantori presso Palazzo Italia (sono previste altre due esibizioni alle 11 e alle 12.45) e spettacolo speciale dell’Albero della Vita.
La celebrazione istituzionale dell’Orgoglio Italia è fissata per le 12 di venerdì 5 giugno, quando ad Expo arriverà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accompagnato con tutta probabilità anche dal premier Renzi.
Sarà comunque una festa lunga una settimana con molte iniziative speciali in programma.
Giovedì 4 giugno sarà, ad esempio, la giornata di Brescia, con molti appuntamenti curati dalla Leonessa.

Qui gli eventi di Padiglione Italia per la Settimana dell’Orgoglio Italia

Ieri, intanto, pare sia stato registrato il nuovo record di presenza ad Expo con oltre 200mila ingressi. Un buon viatico per quello che molti ritengono essere il mese decisivo per capire se l’obiettivo dei 20 milioni di visitatori potrà essere raggiunto.

Segnalo anche che continuano i tantissimi appuntamenti di Expo in città a Milano.
bacio
Il mese di giugno può vantare lo slogan: Milan, a place to be… loved e ha come icona artistica il famosissimo bacio di Hayez.
il sito di Expo in città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *