Seveso: senatori leghisti contro Maroni

4 novembre 2014 di fabio pizzul

Tweet by @fpizzul “Maroni definisce priorità per il Seveso le vasche di Senago. Due senatori leghisti chiedono di non realizzarle. Alura?”

Sorpresa al Senato.
Nel corso della discussione del decreto Sblocca Italia nelle commissioni congiunte lavori pubblici e ambiente al Senato due rappresentanti della Lega Nord hanno presentato un ordine del giorno che chiede lo stralcio delle vasche di laminazione di Senago dal progetto di intervento per ridurre le esondazioni del torrente Seveso.

Solo qualche settimana fa il presidente Maroni, riguardo la vicenda Seveso, dichiarava: “voglio trovare soluzioni e la soluzione è realizzare le vasche di laminazione a Senago e non solo a Senago”.
Che cosa succede? Maroni impallinato da fuoco amico o che altro?
Spero che il presidente Maroni chiarisca al più presto se il suo partito intende collaborare con il progetto di riduzione del rischio idrogeologico nel bacino del Seveso o abbia deciso di mettersi di traverso.

seveso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *