Contributi allo sport per tutti: ben fatto, anzi NO!

31 luglio 2014 di fabio pizzul

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando per la concessione di contributi straordinari per l’anno 2014 alle associazioni e società sportive dilettantistiche lombarde: 1 milione di euro per lo sport di base.
Mi stava venendo spontaneo un plauso all’assessore Antonio Rossi, perché finalmente si dà un segnale allo sport diffuso sul territorio e senza fini di lucro.
Ma poi…

qui il link al bando

Mi sono preso la briga, dopo una telefonata con un dirigente dello sport di base, di leggere per intero il bando e ho scoperto come la suddivisione del milione di euro suscita più di qualche perplessità.
tabella contributi sport
Come si evince dalla tabella, 550.000 euro andranno alle federazioni (nella delibera c’è anche la suddivisione) e solo 50.000 agli enti di promozione sportiva.
Per darvi un’idea di cosa stiamo parlando, in un recente incontro, il presidente nazionale del CONI Malagò ha ricordato come in Italia i tesserati degli enti di promozione siano circa 4 milioni, mentre quelli delle federazioni si aggirano intorno agli 8 milioni. In Lombardia i tesserati federali sono 700.000 e quegli degli enti 350.000.
A fronte di questi numeri, come si può giustificare una ripartizione come quella proposta nel bando appena pubblicato?
Tanto valeva denominarlo “contributi alle federazioni sportive del CONI”, sarebbe stato lecito, trasparente e chiaro.
Parlare di sport per tutti riservando agli enti 50.000 euro su 1 milione suona come una vera e propria presa in giro, tenendo conto che il contributo per le singole società sarà compreso tra i 2000 e i 5000 euro, le società beneficiate oscilleranno tra un minimo di 10 e un massimo di 25.
Sembra quasi uno scherzo, ma è la pura realtà di un bando che suona davvero beffardo nei confronti di chi quotidianamente, rimettendoci di tasca propria, tiene in piedi lo sport per tutti in Lombardia.
Ribadisco: benvenuti i contributi alle federazioni, ma non prendiamo in giro gli enti di promozione sportiva!

Un commento su “Contributi allo sport per tutti: ben fatto, anzi NO!

  1. Finding Position Mma Gear

    Magnificent beat ! I would like to apprentice while you amend your website, how could i subscribe
    for a blog web site? The account helped me a
    acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear idea

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *