I candidati PD al Consiglio metropolitano di Milano

25 luglio 2014 di fabio pizzul

In vista dell’elezione del Consiglio metropolitano – che avrà il compito di scrivere lo Statuto della Città Metropolitana, definendone i compiti e le modalità di funzionamento – la Direzione ha approvato la proposta, formulata dalla Segreteria metropolitana, che individua gli amministratori locali candidati dal Partito Democratico nella lista unitaria del centrosinistra. Il nostro Partito sceglie come rappresentanti dei Comuni uomini e donne capaci e preparati, che provengono dalla città di Milano e da tutti i territori dell’area metropolitana, in grado di rappresentare le molteplici competenze e le diverse sensibilità che contraddistinguono il nostro Pd. I nomi dei candidati sono:
Filippo Barberis (consigliere comunale di Milano), Marta Battioni (vicesindaco di Paullo) Sud Milano, Lamberto Bertolè (capogruppo consigliere comunale di Milano), Pietro Bussolati (segretario metropolitano) consigliere comunale di Melzo, Andrea Checchi (sindaco di San Donato Milanese) Sud Milano, Arianna Censi (consigliere comunale di Opera) Sud Milano, Alberto Centinaio (sindaco di Legnano) Castanese e Legnanese, Monica Chittò (sindaco di Sesto San Giovanni) Nord Milano, Eugenio Comincini (sindaco di Cernusco sul Naviglio) Adda Martesana, Natale Comotti (consigliere comunale di Milano), Rosaria Iardino (consigliere comunale di Milano), Simone Negri (sindaco di Cesano Boscone) Sud Milano, Pietro Romano (sindaco di Rho) Rhodense e Bollatese, Alessandro Russo (vicesindaco di Solaro) Rhodense e Bollatese, Anna Scavuzzo (consigliere comunale di Milano), un rappresentante del Magentino/ Abbiatense (delega alla Segreteria per individuare il nome in accordo col territorio e sulla base del candidato delle Liste civiche).

2 commenti su “I candidati PD al Consiglio metropolitano di Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *