Oltre il carcere. Le proposte del CNCA

2 luglio 2014 di fabio pizzul

Le commissioni sanità e carceri hanno ricevuto oggi per un’audizione sui temi del reinserimento dei detenuti i rappresentanti del CNCA, il Coordinamento Nazionale della Comunità di Accoglienza.
L’incontro ha fatto emergere la disponibilità delle comunità di accoglienza ad andare oltre il proprio ruolo di trattamento terapeutico delle dipendenze per offrire percorsi di socializzazione per detenuti e per sostenere l’istituto della messa in prova (che consente di evitare il carcere per pene molto brevi).
Spunti interessanti, all’insegna della collaborazione tra privato sociale e istituzioni locali.
Mi auguro che la Giunta accolga la disponibilità al dialogo e sfrutti questa disponibilità per costruire far sì che carcere e società tornino a parlarsi e a costruire percorsi di reale inserimento.
I rappresentanti del CNCA hanno presentato un interessante documento che vi allego.

Progetto carcere Regione Lombardia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *