Maroni si fa la TV. Quanto ci costa?

24 aprile 2014 di fabio pizzul

Un vero e proprio tg, con tanto di speaker, servizi a doppia voce, interviste, per altro filmate con doppia telecamera, immagini ad alta definizione. E’ il filmato presentato dalla Giunta regionale il 21 marzo scorso, in occasione dell’evento di comunicazione al termine del primo anno di mandato amministrativo. Ora, quei 7 minuti e 51 di video sono caricati sia sul sito della Regione che sul canale YouTube dedicato e sono dunque diventati a tutti gli effetti uno strumento di comunicazione istituzionale della Giunta. Ma quanto è costato un prodotto del genere?

Il TG di Maroni

Per saperlo ho presentato un’interrogazione a risposta scritta direttamente al presidente Maroni.

La realizzazione e la diffusione del filmato corrispondono alla descrizione che, nel Piano di Comunicazione 2014, approvato a gennaio, viene data del progetto di WebTV regionale senza, tuttavia, quantificarne i costi. Per questo a Maroni chiedo di farci sapere qual è il budget previsto nell’anno 2014 per il progetto di WebTV regionale; costi e spese riferibili alla realizzazione e diffusione del video relativo all’evento di comunicazione promosso dalla Giunta il 21 marzo 2014; quali sono i soggetti coinvolti nel progetto della WebTV e nella realizzazione e diffusione del video del 21 marzo in qualità di appaltatori, subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese; la periodicità con la quale è prevista la realizzazione e la diffusione di servizi informativi della WebTV di Regione Lombardia.
E’ legittimo che la Giunta comunichi quanto ha fatto, ma è necessario che tutto questo avvenga nella massima trasparenza.
Quanto all’utilità e alla qualità del prodotto, non mi pronuncio e lascio giudicare ai lombardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *