Il nostro risparmio per cambiare il mondo

4 marzo 2014 di fabio pizzul

Un prestito per sostenere lo sviluppo in Cambogia. E’ quanto propone un’associazione che sostiene l’opera di padre Mario Ghezzi, missionario cinisellese del PIME, che da anni opera in Cambogia e intende promuovere azioni di sviluppo attraverso il coinvolgimento in un progetto di housing sociale.
L’obiettivo è quello di far sì che alcune giovani famiglie possano ottenere una casa, uscendo così dalla baraccopoli, attraverso l’apertura di un mutuo sostenibile.
Mi pare un progetto interessante e per molti versi innovativo che configura un modo diverso, ma non per questo meno efficace, di sostenere lo sviluppo di popolazioni molto al di sotto della soglia di povertà.
Vi chiederei di diffonderlo e, per chi può, di prendere in considerazione l’ipotesi di sostenerlo: la cifra minima è di 1000 € che verranno restituiti (con un interesse a scelta tra lo 0 e il 2%) dopo 15 anni.

Il pieghevole con i dettagli dell’iniziativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *