Perché nessuno si perda

13 novembre 2013 di fabio pizzul

Ho letto, condiviso e sottoscritto un appello di Acli, Cdo e Salesiani in difesa della formazione professionale.
Il titolo è esplicito e suggerisce come la Istruzione e Formazione Professionale sia un valido strumento per combattere la dispersione scolastica e accompagnare i giovani concretamente nel loro ingresso nel mondo del lavoro.
Non tutto è funzionato a dovere in questi anni, anche in Lombardia, ma pensare di tagliare drasticamente i fondi alla formazione professionale non è una scelta lungimirante.
Rilancio dunque l’appello di cui parlavo e auspico che possa aprirsi un serio e approfondito confronto su questi temi.

Dieci punti per rilanciare la formazione professionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *