I primi risultati delle amministrative

27 maggio 2013 di fabio pizzul

Un dato su tutti: l’astensionismo.
Un secondo elemento: la buona tenuta del centro sinistra e del PD cui corrisponde una evidente difficoltá del centro destra e del Pdl più in particolare.
Terzo: il Movimento 5 Stelle frena la sua corsa, anzi, arretra nettamente rispetto alle elezioni politiche.
Buoni risultati per il centro sinistra in Lombardia con alcune nette affermazioni e una buona tenuta (in alcuni casi una netta crescita) rispetto alle regionali.

Qualche primo dato, sommario, ma consolidato:
Sindaco csx al primo turno ad Arese e Nova Milanese
Candidati del centro sinistra nettamente avanti a Cinisello, Brugherio, Lodi, Sondrio, Gorgonzola.
Niente da fare ad Opera, dove si impone il centro destra.
Testa a testa a Brescia con Del Bono (csx) e Paroli (cdx e sindaco uscente) entrambi attorno al 38 per cento.

Dati parziali e impressioni ancora molto superficiali.
Inquieta il dato dell’astensione, conforta la tenuta del centro sinistra (i candidati possono fare la differenza), fa riflettere la frenata del Movimento 5 Stelle.
Difficile dire se e quali potrebbero essere le conseguenze politiche più allargate. Chi sostiene che il governo ne esce rafforzato, mi pare corra un po’ troppo.
Di sicuro, ci sono ancora 15 giorni per far sì che i ballottaggi pendano dalla parte del centro sinistra. Ma l’indifferenza con cui una larga fetta della popolazione ha accolto queste amministrative non aiuterá.

Un sito con i risultati di tutti i comuni al voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *