Addio Tai e grazie!

10 maggio 2013 di fabio pizzul

Ci ha lasciati un grande personaggio: Ottavio Missoni.
Esule istriano-dalmata, ha vissuto una vita di successo, prima nello sport, poi nel mondo della moda e dell’impresa.
Il recente dramma che gli ha strappato il figlio, scomparso nelle acque caraibiche, lo ha duramente provato e gli ha tolto molta di quella grande gioia di vivere che lo ha accompagnato nei lunghi anni della sua vita.
Tai, i suoi conterranei istriano-dalmati lo chiamavano così, ha dato contributo straordinario al made in Italy e allo stile italiano nel mondo. E lo ha fatto con un’ironia e un’energia che non scorderemo facilmente e che ci deve riempire di gratitudine nei suoi confronti.

Missoni ricorda la sua terra
(intervista realizzata, con la collaborazione di Marco Chiappa, nel 2011 nel suo atelier di Sumirago)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *