In attesa del governo Letta

27 aprile 2013 di fabio pizzul

La scelta del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di conferire l’incarico di formare il nuovo governo a Enrico Letta ha suscitato un vivace dibattito all’interno del Partito Democratico.
L’on. Letta sembra destinato a sciogliere la riserva nelle prossime ore.
In attesa di conoscere la composizione dell’esecutivo, vi propongo una nota del Partito Democratico della Lombardia che mi pare illustri bene l’atteggiamento che il partito è chiamato a mantenere.

La segreteria regionale del Partito Democratico della Lombardia unitamente a tutti i segretari provinciali lombardi sostiene l’impegno dell’On. Enrico Letta per la formazione di un nuovo Governo.

In un fase delicatissima per il paese, di fronte al protrarsi dell’emergenza economica e sociale, è nostro compito assicurare una guida salda in tempi brevi al paese, tenendo conto della mutata situazione politica e istituzionale e recependo gli indirizzi espressi dal capo dello Stato nel suo discorso di giuramento.

Siamo consapevoli delle difficoltà e dello smarrimento che attraversano iscritti, simpatizzanti ed elettori del PD ad ogni livello dopo ciò che è accaduto. Siamo un grande partito popolare che per fortuna vive con intensità’ e passione civile ogni passaggio della sua vicenda: queste energie sono la nostra forza vitale indispensabile anche quando i momenti sono molto duri e gli errori commessi molto gravi.

Per questo ogni nostro sforzo è indirizzato a favorire un confronto plurale e partecipato sul territorio e nei circoli, attraverso assemblee e incontri aperti a quanti vogliano dare una mano con spirito propositivo. Deve iniziare così il percorso che ci condurrà al prossimo congresso del Partito Democratico le cui tappe saranno presto definite dell’Assemblea nazionale.

Mai come oggi al Partito Democratico occorre una discussione profonda e vera da cui muovere per rilanciare il nostro progetto di cambiamento del paese.

Ringraziamo, infine, Pier Luigi Bersani per la passione e la generosità del suo faticoso lavoro di questi anni alla guida del partito: siamo certi che con il suo impegno e la sua sensibilità continuerà ad aiutare il PD nel suo lavoro essenziale al servizio dell’Italia.

5 commenti su “In attesa del governo Letta

  1. Mario Mauri

    elezioni anticipaIl momento buono per sconfiggere gli avversari del PDL sono state le elezioni. Per una ragione o per l’altra non ci siamo riusciti anche se abbiamo vinto di pochissimo. Adesso cosa facciamo? naggioranza con Grillo? lui non ne vuol sapere; elezioni anticipate? senza nuova legge elettorale è una follia e poi chi li manda a casa così presto i nostri miracolati dal premio di maggioranza? Senza contare l’urgenza di finanziare la cassa integrazione in deroga e tenere a bada i ragionieri di Strasburgo e Bruxelles. Inevitabile un governo con PDL e Civica che sia un accordo sulle cose da fare e non un’alleanza organica. Questo passa il convento e è inutile chiamarsi fuori e credere di attraversare il pantano senza sporcarsi. Cerchiamo piuttosto di fare un buon congresso mentre Letta fa quello che può

    Replica
  2. Gonzalo

    I was wondering if you ever considered changing the layout of your blog?
    Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way
    of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having 1
    or 2 images. Maybe you could space it out better?

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *