Una bella notizia per il commercio equo e solidale

17 aprile 2013 di fabio pizzul

Una deliberazione dell’ormai ex Ufficio di Presidenza del Consiglio offre una buona notizia per il mondo del commercio equo e solidale. La proposta di legge di iniziativa popolare sul commercio equo e solidale (per la quale non si è concluso l’esame nel corso della IX legislatura) sarà assegnata nella X legislatura alla Commissione di competenza (presumibilmente la IV).

La proposta depositata in data 08.11.2012 corredata da 7780 firme, non decade per effetto dell’applicazione delle novità introdotte dal Regolamento del Consiglio Regionale all’art. 133 comma 3: i progetti di legge di iniziativa popolare decadono qualora entro la legislatura successiva a quella in cui sono stati presentati non si sia perfezionato il relativo iter di approvazione.

L’impegno delle Botteghe e dei tanti amici del commercio equo per raccogliere ben oltre le 5000 firme necessario non è stato dunque inutile.
Confermo che come consiglieri PD faremo tutto il possibile perchè il progetto di legge sia preso in esame in tempi brevi e approvato dal Consiglio.

Il testo della proposta di legge

Un commento su “Una bella notizia per il commercio equo e solidale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *