Quando si insedierà il nuovo Consiglio

27 febbraio 2013 di fabio pizzul

Si apre in Regione la decima legislatura. Pubblico di seguito alcuni stralci dei comunicati stampa del Consiglio Regionale della Lombardia per descrivere quali saranno le prossime tappe.

Una volta verificata la regolarità dei verbali, l’Ufficio centrale regionale proclamerà eletto il nuovo Presidente della Regione. Al candidato Presidente che arriva secondo spetta un seggio nei banchi dell’opposizione. I restanti 78 posti di consigliere vengono suddivisi tra le varie liste.

I dati (da ritenersi ancora ufficiosi) assegnano 49 seggi alla maggioranza e 31 alla minoranza.
Per la maggioranza, oltre a Roberto Maroni, 20 seggi vengono attribuiti al Popolo della Libertà (6 a Milano, 2 a Bergamo, 2 a Brescia, 2 a Monza e Brianza, 2 a Varese, 1 a Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova e Pavia); 15 seggi alla Lega Nord (2 a Bergamo, 2 a Brescia, 2 a Milano, 2 a Varese, 1 a Como, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza, Pavia e Sondrio); 11 seggi alla Lista Maroni (3 a Milano, 2 a Brescia, 2 a Monza e Brianza, 1 a Bergamo, Como, Pavia e Varese); 1 a Fratelli d’Italia nella circoscrizione di Como; 1 ai Pensionati nella circoscrizione di Brescia.
Per la minoranza, 17 seggi sono attribuiti al Partito Democratico (6 a Milano, 2 a Bergamo, 2 a Brescia, 1 a Como, Cremona, Lecco, Mantova, Monza e Brianza, Pavia e Varese); 9 al Movimento 5 Stelle (4 a Milano, 1 a Bergamo,Brescia, Mantova, Monza e Brianza e Varese); 4 al Patto Civico (3 a Milano, 1 a Bergamo).

Il primo organismo a costituirsi sarà la giunta regionale . Entro 10 giorni dalla sua proclamazione, il neo Presidente della Regione forma l’esecutivo: massimo 16 gli assessori, tra cui il Vice Presidente, e non più di 4 Sottosegretari.
Entro 15 giorni dalla formazione della Giunta, viene convocato il Consiglio Regionale e il Presidente della Regione illustra al Consiglio regionale il programma di governo per la legislatura, primo vero atto politico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *