Una bella giornata per le donne e non solo

26 giugno 2012 di fabio pizzul

Giornata da segnare sul calendario per il Consiglio regionale della Lombardia: oggi, 26 giugno 2012, è stata approvata all’unanimità la legge contro la violenza sulle donne. Dopo un lungo cammino in commissione, sulla spinta di una proposta di legge popolare, finalmente anche la Lombardia si è dotata di una legge che riconosce il lavoro fatto in questi anni dai centri antiviolenza, dalle case delle donne e da tutte le associazioni attive a vario titolo sul territorio regionale. La nuova norma impegna anche la regione a sostenere le attività di formazione e a far sì che possano essere finanziate strutture protette per accogliere le donne vittime di violenza. Un buon risultato, ma soprattutto, lo si è sottolineato anche in aula, un punto di partenza per un cammino che deve portare la nostra regione in prima fila nella battaglia, prima di tutto culturale, contro la violenza sulle donne, ancora troppo diffusa e nascosta.

Vi allego il

Comunicato stampa ufficiale del Consiglio

e

Il testo della legge (non ancora ufficiale, perché in aula ci sono state alcune piccole modifiche)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *