La difficile transizione delle TV locali

16 marzo 2012 di fabio pizzul

Il 97% degli italiani si informa ancora quasi esclusivamente attraverso la televisione. Può sembrare un dato retrò, di fronte alla crescente fortuna e diffusione di Internet, ma é quanto propone oggi il menu mediatico dell’italiano medio. In questo panorama, il ruolo delle Tv locali é molto significativo perché rappresentano spesso l’unica fonte di informazione su quanto accade nel territorio.Il passaggio al digitale terrestre ha messo però in grossa difficoltá le emittenti lombarde che vivono un grave momento di incertezza e faticano a vedere prospettive certe per il futuro. Se ne è parlato nel corso di un convegno promosso dal Corecom della Lombardia che ha coinvolto i principali operatori del settore. Dalle emittenti é arrivata una richiesta molto chiara: le istituzioni non devono abbandonare le Tv locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *