Milano città illuminata, operosa e ospitale

26 settembre 2011 di fabio pizzul

Lo stemma arcivescovile del cardinal Scola

Lo ha dimostrato anche ieri in occasione dell’ingresso del nuovo Arcivescovo, il cardinale Angelo Scola.
Un vero e proprio bagno di folla ha accolto il Cardinale in piazza del Duomo dove ha scambiato un affettuoso e commosso abbraccio con il suo predecessore cardinal Tettamanzi.
Il nuovo Arcivescovo ha scongiurato i fedeli ambrosiani di camminare con lui e ha espresso la necessità che la Chiesa si apra alla società in una testimonianza coerente e coraggiosa del volto di Cristo.
Scola, al termine della celebrazione eucaristica ha definito Milano “metropoli illuminata, operosa e ospitale” e l’ha invitata con calore a non perdere di vista Dio. Risposta: un lungo e affettuso applauso del Duomo e della piazza.
Il ministero ambrosiano dell’ormai ex Patriarca di Venezia non poteva cominciare meglio.

L’omelia del cardinal Scola ieri in Duomo

Un mio commento per Radio Marconi sull’ingresso del cardinal Scola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *