La maggioranza non è d’accordo sull’unità d’Italia

22 febbraio 2011 di fabio pizzul

Seduta sospesa alle 19.19 con fine della discussione generale e ordini del giorno (40) dati per illustrati.
Tutto rinviato a martedì prossimo quando ci saranno ancora i 243 emendamenti della Lega da votare.
Il succo della faccenda è il seguente: Lega e Pdl non sono d’accordo sulle celebrazioni dei 150 anni e la legge regionale non può essere approvata.
La Lega canterà vittoria per aver avuto successo nell’ostruzionismo, ma la realtà è che tra sette giorni saremo punto e a capo: il Pdl tenterà di convincere la Lega, ma tutto lascia presagire che, se fosse per la maggioranza, la legge non verrebbe mai approvata.
Il PD rimane fermo sulla posizione di partenza: è vergognoso che la Regione Lombardia non sia in grado di dotarsi di una legge per sostenere e promuovere le celebrazioni per i 150 anni sul proprio territorio. E per questo dobbiamo una volta di più dire grazie alla Lega!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *