Tour stazioni: Milano Greco Pirelli

17 dicembre 2010 di fabio pizzul
Fonte: Marco Chiappa

Stazione Greco Pirelli

Da quando è arrivata l’università, la stazione Greco Pirelli si è ripopolata. Ora vive solo in funzione degli orari degli studenti. Nonostante sia stata rinnovata, la manutenzione negli anni è stata un po’ trascurata (guarda il video). Gira voce che la sera sia oggetto di frequentazioni poco raccomandabili e talvolta anche di spaccio. Effettivamente, al di là che sia vero o meno, la zona di notte rimane periferica, isolata e poco presidiata, tutte caratteristiche che la rendono potenziale cova di degrado. Un problema, quello dell’isolamento, che caratterizza anche altre zone del quartiere Bicocca, ideato senza diffusi punti d’incontro e aggregazione che ne avrebbero favorito il movimento serale. Un peccato, per un quartiere giovanile e dal progetto ambizioso come questo. Un monito per gli architetti perché progettino aree urbane meno chiuse su se stesse.

Un commento su “Tour stazioni: Milano Greco Pirelli

  1. ilaria

    Aggiungo un’informazione importante: con l’inverno, la sera, Greco-Pirelli diventa la “casa” di alcune decine di senza dimora. Ed è sempre più affollata. Ma nn ho idea se anche questo inverno sia così…

    Ps. grazie per i tuoi report!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *