Famiglie in attesa

4 novembre 2010 di fabio pizzul

Da lunedì prossimo si terrà a Milano la Conferenza Nazionale sulla Famiglia. Un momento atteso e importante per definire, almeno si spera, qualche provvedimento concreto in merito alle politiche familiari. Da tempo si sentono promesse e proclami vari, ma di concreto chi “tiene famiglia” ha visto ben poco.
Alla tre giorni di Milano sfileranno i principali rappresentanti del governo e del mondo che ruota attorno alla famiglia.
E’ atteso anche il premier Berlusconi.
C’è chi sostiene che, dopo le ultime vicende, farebbe meglio a non farsi vedere…
Da parte mia, auspico che, se decidesse di confermare la sua partecipazione, a Milano venga davvero il premier e non un ricco signore che parla di donne e partecipa (o addirittura organizza) allegri festini.
Tra un impegno e l’altro, parteciperò anch’io alla conferenza di Milano. Mi auguro davvero di sentire qualche buona notizia per le famiglie italiane, sempre più affaticate e sempre più perplesse di fronte a una politica che sembra non occuparsi di loro.

2 commenti su “Famiglie in attesa

  1. chiara

    Fabio, occorre presidiare per non far scadere nel ridicolo e nella deriva anche questo avvenimento. Non é una kermesse motociclistica…ho paura che ancora una volta assisteremo alla sua autocelebrazione…meno male che ci sei. Buon lavoro.

    Replica
  2. GIORDANO

    Caro Fabio, il tuo auspicio è condiviso anche perchè lo esprimi in modo tollerante, paziente, perfino “caritatevole” e quindi, per la serietà e l’importanza dell’incontro speriamo sia messo in pratica dal P.d.C, ma qualche dubbio viene pensando a quando dice che “lui è fatto così (appunto!) e non si può pretendere che alla sua età (appunto!) possa cambiare. Grazie per esserci a vigilare, ma preparati a ingoiare e a mordderti la lingua se da certi discorsi ti sentirai, come tanti, preso un po’ in giro. Grazie sempre per il tuo impegno.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *