Sport non solo sullo schermo

29 ottobre 2010 di fabio pizzul

Ieri sera pressom l’Auditorium Gaber di Regione Lombardia è stata inaugurata la nuova edizione di “Sport Movie & TV”, l’ormai tradizionale festival dedicato alla dimensione mediatica dello sport fortemente voluto dall’amico Franco Ascani, che dirige, tra l’altro, anche un master per manager sportivi attivo presso l’Università di Milano Bicocca.
L’apertura della manifestazione ha visto giustamente la presenza dell’assessore regionale allo sport Monica Rizzi che non deve però dimenticarsi di quanto promesso incontrando prima dell’estate la Commissione VII per presentare (in modo un po’ disorganico e naif) le sue intenzioni programmatiche per la legislatura. Tra le varie promesse, ho personalmente salutato con favore l’intenzione di attivare due organismi consultivi previsti dalla legge regionale sullo sport approvata ormai più di 6 (sei) anni fa: il Forum e la Consulta per lo sport lombardo.
Mi sono permesso di presentare un’interrogazione per capire in che tempi l’assessore intende dar corso alle sue buone intenzioni.

Il testo dell’interrogazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *