SECONDO STIPENDIO

5 luglio 2010 di fabio pizzul

Per continuare nella volontà di essere assolutamente trasparente sugli emolumenti da consigliere regionale, vi do conto del secondo accredito ricevuto.
Per il mese di giugno mi è stato garantito quanto segue:
– 6501,96 Euro per diaria e trasporti
– 3428,23 Euro per l’indennità da consigliere
Quasi 10 mila Euro, dunque.
L’accredito del mese di maggio portava co sè una decina di giorni di aprile.
Come convenuto, ho già versato al PD 1800 Euro, mentre nei prossimi giorni devolverò in beneficenza 1500 Euro.
Fatti questi versamenti, la cifra che mi rimarrà a disposizione sarà di 6630 Euro (non lontana da quanto “promesso” in campagna elettorale).
Rimane l’impegno a presentare una proposta per rendere strutturale la diminuzione del compenso per i consiglieri.
A proposito di promesse, avevo detto che avrei attivato un’area del blog in cui dar conto dei compensi: non l’ho ancora fatto, ma arriverà presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *