SCUSATE SE SONO IMBARAZZANTE

20 febbraio 2010 di admin

Forse devo scusarmi con qualcuno…
Non sapevo di essere imbarazzante. Così mi definisce almeno quest’oggi su “Libero” il brillante polemista conservatore Fausto Carioti, impegnato a scovare “nani e ballerine” nelle liste che non si identificano con lo schieramento a lui più caro in vista delle prossime regionali.
E’ vero, lo ammetto, sono giornalista e mi occupo da più di un decennio di faccende legate alla politica locale.
Ammetto anche la seconda gravissima colpa attribuitami da colui che non oso chiamare collega: sono figlio di mio padre.
Ammetto anche di non essere un politico di carriera…
Della serie, non c’è limite al peggio.
Spero di non scovare altre mie gravi colpe che al momento non conosco e mi auguro che le polemiche, sempre necessarie (se intelligenti sono infatti il sale del dibattito politico), si indirizzino su qualche argomento più utile alla collettività.
A proposito… Scusate per l’inutile e forse imbarazzante post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *